Sport

Un oro per Antonio Acciarino e due argenti per Mersed Becirovic ai Lanci Invernali di Ancona

Un weekend all’insegna dell’agonismo, del coraggio e dalla passione. La due giorni dei Campionati Italiani Paralimpici di Atletica Indoor e Lanci Invernali si è contraddistinta per le superbe performance sportive di Antonio Acciarino e Mersed Becirovic, portacolori dell’#iloverun Athletic Terni. Le gare sono iniziate con un minuto di silenzio in memoria delle vittime della guerra in Ucraina.

Al Campo Italico Conti Acciarino ha vinto la medaglia d’oro nel lancio del peso 6 kg categoria F63 con la distanza 9.61. Due medaglie d’argento per Becirovic nel lancio del disco 1 kg categoria F56-57 con la misura di 19.79 e 312 punti, e nel peso 4 kg con la misura di 7.08 e 397 punti. Il bronzo paralimpico di Tokyo 2020 Oney Tapia (Fiamme Azzurre) ha avvicinato i 13 metri (12,94) nel peso F11 e si è poi assicurato agilmente la vittoria nel disco F11 con 39,77. L’altro reduce di Tokyo 2020 Nicky Russo (Atletica Virtus Lucca) ha battezzato le gare con un lancio da 12,39 nella categoria F35. Buone le prove da parte di Giuseppe Campoccio (Paralimpico Difesa) che bissa l’oro tricolore nel peso (9,77) e nel disco F34 (22.66).

L’azzurro di Bydgoszcz Lorenzo Tonetto (Trionfo Ligure) è primo nella categoria F64 con un lancio da 48,49. È però Alessio Talocci (Anthropos Civitanova) a portare il primato tricolore del disco F20 a 31,44, guadagnando ulteriori 34 centimetri rispetto al suo precedente risultato. Nel peso femminile F20 Chiara Masia (Polisportiva Luna e Sole) fa sua la gara con 8,65 davanti alla compagna di squadra Alice Peltz (6,01). La pluridecorata tricolore Carmen Acunto, vincitrice nel disco F55 con 13,82, guida la Handy Sport Ragusa verso la riconquista della Coppa Italia Lanci 2022, alla sua prima tappa ad Ancona.

Related Articles

Back to top button