Attualità

Terremoto, Liberati alla presidente Marini: “Venga in tenda con noi a Cascia”

“Invitiamo la presidente della Regione Catiuscia Marini a trascorrere assieme a noi almeno una notte della prossima settimana nelle tende sociali che, in vista di altre sistemazioni, ormai prossime, sono però ancora installate e affollate nelle frazioni di Cascia. Restiamo accanto a decine di sfollati e ai loro disagi, come quello di recarsi nottetempo nei bagni senza nemmeno un percorso riscaldato, talora col virus influenzale in corso e con la febbre, come purtroppo accade”. La sollecitazione viene dal capogruppo in consiglio regionale del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati.
“Soltanto soggiornando in loco per qualche giorno – dice Liberarti – aumentando la capacità di ascolto, può crescere il livello di empatia e di diretta conoscenza, toccando con mano la gravità delle questioni, comprendendo la cogenza dei problemi e la loro complessità, certo insostenibile soprattutto per le famiglie, per gli anziani soli, per le imprese. Forse contribuisce alla sciatteria diffusamente osservata pure il contegno di non pochi cortigiani, che evitano di rappresentare le vere criticità al decisore politico di turno, con uno zelo degno di miglior causa”.
“Dopo qualche notte così, facendo la stessa vita dei terremotati – continua il consigliere pentastellato – l’indomani ascolteremmo più attentamente, dalla loro viva voce, i problemi che da mesi attanagliano gli allevatori, tuttora senza stalle provvisorie e senza moduli abitativi per le loro famiglie, così come senza casette resteranno per lunghi mesi migliaia di persone”.
“A quel punto, direttamente partecipi di tanto disordine – aggiunge Liberati – saremmo talmente indignati e furibondi che forse ci prenderà il ghiribizzo di ribaltare qualche tavolo che conta, magari iniziando proprio dal nostro, in Regione”. Liberati sollecita quindi la presidente Marini a “fissare la data” per realizzare l’iniziativa da lui proposta.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button