AttualitàPolitica

Terremoto, Fiorini (Lega): “A Cascia c’è gente che dorme ancora in auto”

“Ci sono persone a Cascia che ancora dormono nelle automobili”. La denuncia viene dal consigliere regionale della Lega Nord Umbria, Emanuele Fiorini, che in questi giorni ha visitato il paese distante pochi chilometri da Norcia.
“Anche Cascia è stata fortemente colpita dal recente terremoto e in alcune delle oltre 30 frazioni ancora le persone vivono in situazioni di forte disagio e difficoltà – spiega Fiorini – Grazie al contributo di tanta gente siamo riusciti a reperire per queste famiglie dei beni di prima necessità, ma è indispensabile che ci si attivi subito per aiutare chi decide di non andare nei centri di raccolta, ma vuole rimanere accanto alla propria casa o alla propria attività, come anziani oppure agricoltori o allevatori del posto che non possono allontanarsi per non perdere, dopo la casa, anche il lavoro. Ecco perché – insiste l’esponente della Lega – rilanciamo con forza la mozione presentata in Consiglio Regionale, dove chiediamo di aiutare queste persone attraverso dei contributi per l’acquisto o il noleggio di camper o roulotte, in considerazione del fatto che le case di legno saranno pronte solo in primavera e che c’è un inverno lungo e freddo da affrontare”.
“Queste misure da intraprendere a Norcia e Preci – conclude Fiorini – vanno estese anche a Cascia e in tutte quelle frazioni dove ancora oggi i residenti più anziani e i piccoli imprenditori che decidono di restare, non ricevono la giusta considerazione”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button