Attualità

Terremoto, ecco cosa è accaduto durante la prima scossa. Ricostruita la propagazione delle onde


L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha ricostruito che cosa è successo durante la prima scossa di terremoto di mercoledì 26 ottobre delle 19.10. E’ stata ricostruita così la propagazione delle onde sismiche generate dal sisma sulla superficie terrestre. Dal filmato si vedono chiaramente le province coinvolte: Macerata, Rieti, Perugia, L’Aquila e Ascoli Piceno.
La prima scossa di magnitudo 5,4 della durata di 85 secondi ha attivato delle onde che si sono propagate con maggiore intensità e più a lungo verso Nord-Est, lungo le coste delle regioni adriatiche e verso il Lazio e la Toscana meridionale.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button