Attualità

Terremoto, a Cascia riapre la basilica e cittadinanza onoraria per i vigili del fuoco

CASCIA – Domenica alle 14.30 riaprirà la basilica di Santa Rita. E’ stata completata infatti la messa in sicurezza dei vigili del fuoco. La cerimonia, che sarà officiata dal vescovo di Spoleto-Norcia, monsignor Renato Boccardo, e dal rettore della basilica, padre Bernardino Pinciaroli. Alle 16 le celebrazioni si sposteranno in piazza San Benedetto a Norcia dove il vescovo presiederà la Santa Messa per i vigili del fuoco in occasione della patrona Santa Barbara.
Sempre domenica la città di Cascia conferirà la cittadinanza onoraria al Corpo nazionale dei vigili del fuoco. Lo farà nel corso di un consiglio comunale straordinario, convocato dal sindaco Gino Emili – come detto – per domenica 4 dicembre alle 12.30 presso la sala consiliare del Comune che è stata risparmiata dal terremoto.
La decisione di conferire questa onorificenza è legata all’impegno profuso dai vigili del fuoco dal giorno del loro arrivo a Cascia per l’emergenza sisma.
A Cascia intanto si sta lavorando per realizzare le due aree che dovranno ospitare i moduli container da mettere a disposizione di chi non ha più una casa dove alloggiare. Una sarà realizzata in città e un’altra nella frazione di Avendita. Alle opere di urbanizzazione sta provvedendo il Genio militare. Iniziati anche i sopralluoghi per le valutazioni definitive di agibilità degli edifici pubblici e privati.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button