Attualità

Terremoto, Brunello Cucinelli pronto a ricostruire la Basilica di San Benedetto

Brunello Cucinelli si offre per ricostruire il monastero di San Benedetto. Il re del cachemire è particolarmente legato alla città di San Benedetto e ai suoi monaci. Il priore benedettino Folson Cassian è suo padre spirituale. Cucinelli, intervistato dal Sole24Ore dice anche che “Anche le calamità hanno un anima – citando Aristotele – La terra è materia viva, non può stare ferma. Norcia fu distrutta dal terremoto del 1702. La ricostruiremo come fecero i nostri antenati. E poi trovo straordinario che sia rimasta in piedi la facciata, col il suo rosone e le statue di Benedetto e di sua sorella, Santa Scolastica. Dopo questa catastrofe, anche la regola benedettina ritroverà nuovo slancio”.
“Suoneremo il requiem quando inaugureremo di nuovo la chiesa e il convento – continua l’imprenditore di Solomeo – sono affezionatissimo a questo luogo, e avevo aiutato i frati ad allargare le loro cellette, ristrutturare la cucina, imbiancare la sala da pranzo, creare una piccola fabbrica di birra. Glielo avevo promesso prima della quotazione in Borsa: pregate per me e se filerà tutto liscio finanzierò i lavori di ristrutturazione”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button