Attualità

Terremoto, ad Amelia inagibile parte dell’edificio della Usl. Trasferiti i servizi: ecco dove

AMELIA – I servizi della Usl costretti a “traslocare” dopo il terremoto. Una porzione dell’immobile che ospita il distretto sanitario e gli uffici della Usl Umbria 2 in piazza Vera, è stata dichiarata inagibile con un’ordinanza del sindaco Laura Pernazza e i servizi sono stati trasferiti temporaneamente in altre sedi. In particolare a Narni Scalo sono stati dislocati neuropsichiatria infantile, presso la neuropsichiatria e neuropsicologia, e medicina legale e ufficio protesi, al centro di salute, dove sono state appoggiati anche l’amministrazione e il coordinamento sanitario. Al centro salute di Amelia invece sono stati trasferite la distribuzione farmaci e la commissione invalidi civili. Il servizio veterinario di Narni-Amelia è stato dislocato in un altro stabile di proprietà comunale sempre in Piazza Vera, mentre a Terni è stata trasferita la gestione rifiuti speciali. Il provvedimento, spiega l’ordinanza, è stato assunto in attesa delle valutazioni della Protezioni civile.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button