Cronaca

Terni, tentano di rubarle la borsa, lei li fotografa e li fa arrestare: in manette due tossici reatini

TERNI – Tentano di rubarle la borsa in auto ma lei non si perde d’animo, chiama 113 e li fa arrestare. E’ accaduto ieri pomeriggio in via Tre Monumenti dove una signora ha segnalato il tentato furto della borsa all’interno della propria vettura ad opera di due giovani che si sono dati alla fuga dopo aver rotto il finestrino dell’auto.
La donna è riuscita a scattare con il suo telefonico una foto ad uno dei due ladri e l’ha consegnata agli agenti della volante intervenuti sul posto.
I poliziotti hanno così riconosciuto un noto pregiudicato reatino già fermato a Terni per reati predatori commessi per comprarsi la droga. E’ scattata quindi una ricerca in tutta la zona della stazione ed è stata allertata anche la Polfer che poco dopo ha segnalato i due tossicodipendenti in procinto di prendere il treno per Rieti. I due pregiudicati sono stati così fermati e arrestati per tentato furto aggravato.
Uno dei due è stato anche denunciato per l’inosservanza del foglio di via obbligatorio emesso dal questore lo scorso 7 ottobre.
“L’episodio – dicono dalla questura – conferma ancora una volta quanto sia importante la tempestività delle segnalazioni al 113 da parte dei cittadini che con le loro puntuali testimonianze consentono alle forze di polizia di operare con maggiore efficacia nel prevenire e/o reprimere la commissione di reati consentendo di realizzare il concetto di “sicurezza partecipata”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button