Fatti del giornoPolitica

Terni, rimpasto di giunta: esce Giuli, entrano Cecconelli e Cini. Salvati è vicesindaco

TERNI – Il rimpasto è servizio: il sindaco Leonardo Latini ha firmato oggi il decreto con cui nomina assessori Federico Cini della Lega, a cui ha assegnato la delega all’urbanistica lasciata da Bordoni, e Maurizio Cecconelli di Fratelli d’Italia alla cultura, delega ricoperta da Andrea Giuli che esce dalla squadra di governo. Il turismo e marketing territoriale, altre deleghe di Giuli, vanno all’assessore alla sport, Elena Proietti, mentre vicesindaco diventa Benedetta Salvati, già assessore ai lavori pubblici.

Ecco la nota del sindaco:

“Sapevamo fin dall’inizio che amministrare la città non sarebbe stato semplice. Non potevamo sapere che alle emergenze conosciute se ne sarebbero aggiunte altre ancor più grandi, come la pandemia”. “Ogni amministrazione pubblica, a qualsiasi livello, si sta confrontando con la continua evoluzione degli eventi – dice Latini – Anche a Terni siamo in procinto di entrare in una fase decisiva che, per la nostra Amministrazione in particolare, fa coincidere la parte finale del mandato affidatoci dai cittadini, con la fase, che ci auguriamo prossima, della ripresa e della “ricostruzione” post pandemia”.

“Abbiamo dunque una doppia responsabilità verso la città- spiega il sindaco – la prima è di rispettare gli impegni presi e le idee esposte e sostanziate nei nostri documenti di programmazione, sempre condivise con le forze di maggioranza; la seconda è di cogliere tutte le opportunità relative al rilancio e alla ripartenza di Terni nel post pandemia. Abbiamo ritenuto di doverlo e poterlo fare con il chiaro e determinante sostegno degli alleati della nostra maggioranza, per essere più forti e coesi nel raggiungere gli obiettivi”.

“Dai colloqui avuti nei giorni scorsi è emersa dunque la volontà di ampliare un responsabile coinvolgimento di tutti, nel rispetto dell’identità e dei contributi di ognuno, senza mai dimenticare che le forze che sostengono l’Amministrazione sono quelle che hanno raccolto un ampio consenso dei cittadini e che continuano ad essere presenti nei territori in un dialogo costante con la città stessa”. “Un dialogo che da parte nostra intendiamo ampliare e approfondire, proprio nella consapevolezza di quanto sia delicata e importante questa fase”.

“Colgo l’occasione – conclude il sindaco Latini –  per augurare buon lavoro ai nuovi assessori e soprattutto per ringraziare il vicesindaco Andrea Giuli che ha fornito fin qui un contributo importante alla città, con il suo grande impegno, con le sue idee e i tanti progetti che hanno consentito a Terni di recuperare un ruolo da protagonista in settori che continuo a ritenere fondamentali come quelli della cultura e del turismo”.

Related Articles

Back to top button