Cronaca

Terni, offre hashish ai carabinieri in borghese e viene arrestato

TERNI – Avvicina una coppia di carabinieri in borghese e offre loro hashish. E’ finito così in manette un 37enne marocchino clandestino pregiudicato, arrestato per detenzione ai fini di spaccio.
I militari, nell’ambito di un servizio predisposto dalla stazione di Terni per contrastare lo spaccio di stupefacenti tra i giovani in centro, ieri sera, in borghese, si sono mischiati fra la folla di ragazzi che stazionano in Piazza Solferino. L’escamotage è riuscito così bene che il nordafricano ha offerto l’acquisto di un pezzetto di hashish. I carabinieri, che conoscevano lo straniero già oggetto di numerose denunce ed arresti proprio per spaccio di droga, si sono identificati e lo hanno bloccato trovandogli indosso, occultati nella manica della felpa, oltre al grammo di hashish che gli aveva proposto di comprare, altri 7 pezzetti della stessa sostanza per un peso complessivo di circa 14 grammi. Il 37enne marocchino clandestino al quale sono stati sequestrati anche 30 euro in contanti ritenuti provento di precedente attività di spaccio, è stato arrestato. Processato questa mattina per direttissima è stato condannato a 6 mesi di reclusione e alla multa di 2.000 euro nonché disposta nei suoi confronti la misura dell’obbligo di firma.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button