Cronaca

Terni, molla la moglie e poi la perseguita: denunciato imprenditore

TERNI – Prima molla la moglie per un’altra, poi la perseguita. La squadra volante ha denuncitato un imprenditore ternano di 53 anni per atti persecutori. Sei anni fa l’uomo aveva lasciato la moglie perchè aveva iniziato una relazione sentimentale con una sua dipendente, e la coppia si era separata legalmente.
All’esaurirsi della nuova relazione l’uomo, si era reso responsabile di stalking nei suoi confronti, e la vittima si era rivolta alla polizia. Aveva richiesto ed ottenuto che l’uomo venisse “ammonito” dal Questore. L’imprenditore però aveva continuato con le persecuzioni tanto che l’ex moglie è stata costretta a denunciarlo e a trasferirsi da Terni in un’altra città.
Da circa tre anni l’uomo ha iniziato a perseguitare la moglie separata, pedinandola, appostandosi sotto l’abitazione e nei pressi del posto di lavoro, inviandole chiamate e messaggi, intimorendo le persone con le quali lei interagisce.
Per due sere di seguito, esasperata ed intimorita, la donna è stata costretta a richiedere l’intervento della squadra volante. All’esito degli accertamenti svolti dalla polizia, come detto, l’uomo è stato denunciato per il reato di atti persecutori aggravati.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button