Cronaca

Terni, la guardia di finanza sequestra oltre 6000 prodotti contraffatti. Sei persone denunciate

TERNI – Giro di vite della guardia di finanza contro i prodotti contraffatti. Nell’ultimo mese le fiamme giallo hanno sequestrato oltre 6.000 tra capi ed accessori di abbigliamento (felpe, giubbotti, borse e scarpe), accessori per la telefonia (“cover”), bigiotteria, giocattoli, ferramenta, nonché articoli sui temi di “Halloween” e del “Natale”.
In particolare, “Nike”, “Sucony”, “Fendi” “Adidas”, “Ralph Laurent”, “Colmar”, “Stone Island”, “Napapijri”, “Burberry”, “Kway”, “Moncler” e “Liu.Jo” sono alcuni dei marchi illecitamente riprodotti sui capi e sugli accessori di abbigliamento sequestrati.
Al termine dei servizi condotti dai reparti di Terni ed Orvieto, sono state denunciate sei persone, di cui tre di nazionalità cinese, due bengalese ed una italiana. Le attività svolte – puntualizza la guardia di finanza – sottolineano, ancora una volta, il costante presidio attuato sul territorio dalle “Fiamme Gialle” ternane a contrasto di tutti quei comportamenti in grado di minare la sana e leale concorrenza tra gli operatori del mercato, in danno dei consumatori e di chi opera osservando la legge.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button