Cronaca

Terni, controlli antidroga: la polizia ferma spacciatore con cocaina fuori da un bar

TERNI – Hashish nascosto all’interno di un bigliardino è stato trovato oggi pomeriggio dalla squadra volante di terni impegnata in un servizio di prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti nei parchi e nei luoghi di aggregazione giovanile. Gli agenti della volante, coordinata dal dirigente Enrico Aragona, con l’ausilio dell’unità cinofila antidroga Yago hanno passato al setaccio mezza città. E’ nel corso del controllo in un esercizio pubblico della periferia di Terni che è stato ritrovato lo stupefacente; l’hashish era stato nascosto probabilmente da un cliente che alla vista del cane della polizia se ne è disfatto. All’interno di un bar del centro il fiuto di Yago ha permesso di individuare e bloccare un uomo di origini dominicane di 45 anni, che aveva indosso 5 dosi di cocaina e circa 400 euro in contanti. L’uomo è denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione antidroga è proseguita in via Eugenio Chiesa dove la polizia ha scoperto una vera e propria centrale dello spaccio: sono stati rinvenuti un etto di cocaina e materiale per il confezionamento. I controlli della polizia sono stati estesi anche ad alcuni parchi della città e luoghi di aggregazione giovanile come piazza Paul Harris e il parco Ciaurro. Sono stati rintracciati anche due cittadini tunisini irregolari sul territorio nazionale nei cui confronti l’Ufficio Immigrazione ha emesso i provvedimenti di espulsione.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button