Attualità

Terni, in consiglio comunale Ferranti (FI) in pressing sull’ambiente

TERNI – Approda domani in consiglio comunale un atto d’indirizzo sulle questioni ambientali presentato da Forza Italia e Fratelli d’Italia. In particolare il documento che porta le firme di Ferranti, Fatale, Brizi e Cecconi chiede di convocare in consiglio comunale la presidente della Regione e avere in questa sede assunzioni di responsabilità precise in merito a cosa si voglia fare di concreto per aggredire le criticità ambientali. “D’altronde – dice Francesco Maria Ferranti – la relazione dell’Arpa ha evidenziato problematiche che non sono una novità e che non possono continuare ad essere oggetto di prese di posizione sulla stampa o attività ove le scelte e i piani d’azione vengono sempre annunciati è mai attuati. I dati del mese di gennaio – continua Ferranti – fanno capire come sia necessario passare dalle chiacchiere del politichese ai fatti. A Terni vi è anche da stabilire se concedere una nuova autorizzazione all’impianto di Terni biomassa e riteniamo sia il caso di far passare un principio – in una realtà come questa l’attività dell’inceneritore deve essere valutata non solo sui requisiti dell’impianto ma nel contesto complessivo – i dati di questo mese parlano chiaro non si può congestionare ancora una situazione border line. Annuncio – dice quindi Ferranti – che se il Pd non voterà in modo unanime la seduta di consiglio ove la Regione e il Comune dovranno prendere impegni precisi in modo ufficiale procederemo anche con una denuncia forte con campagne di pubblica affissione poiché non ci si può esimere da alcune assunzioni di responsabilità specie quando in ballo c’è la salute pubblica”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button