Attualità

Terni Città Futura: “Rifiuti differenziati e poi mischiati insieme”. Scatta un’indagine interna

TERNI – Hanno sollevato un vespaio di polemiche, di reazioni ma anche di denunce le foto postate ieri dal presidente dell’associazione Terni Città Futura, Michele Rossi, sulla raccolta differenziata. Dalle immagini, scattate dall’alto, si vede chiaramente che l’operatore “intento alla raccolta della spazzatura, gettare e quindi mischiare nello stesso automezzo – come scrive lo stesso Michele Rossi – in maniera indifferenziata, il contenuto dei diversi mastelli”.
Le foto sono state scattate nella zona di Gabelletta. Dopo la loro diffusione, numerose altre segnalazioni sono arrivate al presidente dell’associazione e pare che si riferiscano alla stessa zona e alla stessa giornata. Nel frattempo Michele Rossi ha inoltrato segnalazione e poi formale esposto in Comune e all’Asm.
“Ho inoltrato tale segnalazione – scrive ancora il presidente di Terni Città Futura – al competente dirigente Asm e all’assessorato comunale di riferimento per capire le motivazioni di quanto accaduto, nella speranza che si tratti di un isolato caso e non di una pratica diffusa che sbeffeggerebbe l’impegno di noi tutti cittadini”.
Sulla vicenda pare che l’Asm abbia aperto un’indagine interna e comunque sono stati avviati approfondimenti sia da parte del Comune che dell’Asm stessa. Pare che in quella zona il servizio di raccolta non sia gestito direttamente da Asm ma da una ditta in appalto.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button