Cronaca

Terni, cerca di incassare vaglia postale falso: denunciata

TERNI – Ha cercato di incassare un vaglia postale falso. Per questo una ternana di 55 anni è stata denunciata dalla polizia postale. La donna senza occupazione per aver tentato di riscuotere un vaglia postale già incassato dal reale beneficiario. La polizia ha anche arrestato un campano cinquantacinquenne, senza fissa dimora, per aver tentato di aprire un libretto postale ed incassare un assegno bancario, risultato poi provento di furto, utilizzando dei documenti di identità falsi.
Lo stesso più volte è stato denunciato e arrestato per fatti analoghi in varie città dell’Umbria e del Lazio.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button