ArteEventi, arte e cultura

Terni, “Ammoniti attraverso il tempo”, domani l’inaugurazione al Caos

TERNI – Hanno anche 400 milioni di anni, e sono pronte ad invadere il museo archeologico di Terni affiancandosi ai reperti romani e non solo. Da domani (domenica 23 ottobre) e fino alla fine di gennaio, infatti, il Caos ospiterà la mostra “Ammoniti attraverso il tempo”, organizzata nell’ambito della rassegna A Terni non succede mai nulla dalle coop Actl e Alis, Indisciplinarte, Civita culture, in collaborazione con l’associazione Gaia. L’inaugurazione è fissata per le 16,30 e prevede la presentazione della mostra e una visita guidata gratuita tenuta dai paleontologi dell’associazione Gaia. L’esposizione, dopo essere stata ospitata ad Assisi e Poggiodomo, arriva a Terni ancora più ricca e suggestiva con oltre 300 ammoniti provenienti da tutto il mondo. Un vero excursus – che va dal Paleozoico al Cretaceo – sulle caratteristiche e l’evoluzione di questi importantissimi fossili guida molto noti anche sul nostro territorio grazie, ad esempio, agli affioramenti di rosso ammonitico di Polino. Ma se le “nostre” ammoniti hanno in genere la classica forma spiralata e dimensioni contenute, quelle in mostra al Museo Archeologico lasceranno davvero a bocca aperta i più grazie alla presenza di specie dalle forme particolarissime e fino ai 2 metri e mezzo di diametro.
La mostra sarà visitabile fino al 29 gennaio e tutti i sabato pomeriggio sarà possibile effettuare delle visite guidate in programma, alle 16,15 e alle 17,30.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button