Attualità

Terni, al via il piano di potature. La mappa degli interventi in città

TERNI – Ha preso il via il piano delle potature concordato tra Comune e Agenzia Forestale della Regione, nell’ambito del protocollo di intesa firmato tra i due enti per la cura del patrimonio arboreo cittadino. Al momento disponibili 130 mila euro che serviranno per potare circa 500 alberi secondo un elenco di priorità predisposto dall’ufficio comunale gestione verde pubblico in base alle segnalazioni dei cittadini e ai sopralluoghi effettuati. Il piano complessivo prevede la potatura di 1.164 piante.
I lavori di potatura sono iniziati in via del Cassero. Interesseranno 51 lecci e verranno conclusi il 19 gennaio. A seguire sarà la volta dei 37 platani di via Aleardi. La conclusione del primo stralcio di potature è previsto per marzo. “Si tratta dei frutti dell’accordo stipulato nei mesi scorsi con l’Agenzia regionale – dichiara l’assessore all’Ambiente Emilio Giacchetti – diamo risposta ai cittadini che spesso hanno evidenziato problemi dovuti a chiome troppo ingombranti, contribuiamo al buono stato di salute delle piantumazioni presenti in città. L’intervento messo in campo è adeguato e utilizza una metodologia di trattamento su basi scientifiche. La cura della città e del suo vasto patrimonio arboreo è una delle maggiori priorità di questa amministrazioni, cerchiamo con forza di portarla avanti e lavoriamo per sopperire alle oggettive difficoltà di bilancio con accordi, intese e sinergie con tutti i soggetti deputati alla cura del verde pubblico”.
“Abbiamo lavorato un bel po’ – aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici Stefano Bucari – per costruire queste nuove e innovative formule di collaborazione e cooperazione tra gli enti pubblici che si occupano a vario titolo della cura e del benessere dell’immenso patrimonio del verde pubblico, ora vediamo le azioni concrete di questo lavoro. Si tratta di risultati notevoli soprattutto se consideriamo che le risorse in bilancio sono notevolmente inferiori agli anni passati”.
Ecco l’elenco delle vie che vedranno l’intervento di potatura: via del Cassero (51 lecci) via Aleardi 37 platani); viale dello Stadio (30 lecci; 71 platani); via Leopardi (109 lecci, 64 platani); via Vannucci (11 platani); via Oberdan (30 lecci); piazza Dalmazia (1 ippocastano, 6 ligustri); via Fratti (48 tigli); via Angeloni – Corso Tacito (6 lecci); giardino Miselli – via Petroni, via primo Maggio (18 lecci); via Eugenio Chiesa (10 lecci); via Campriani (17 platani); via del Lanificio (10 tigli); via Campofregoso (18 lecci); via Farini (11 aceri); Caos via Lungonera (53 tigli); via Lungonera Savoia (64 lecci); via XX Settembre e via Peschiera (8 lecci); via Livenza, via Monticano, varie vie Città Giardino (30 ligustri); via Brenta (31 platani); viale Trieste(57 tigli); viale Trento (209 tigli); via degli Oleandri (1 leccio); via di Vittorio (39 platani);) Piante – Via San Valentino (2 piante); viale Granati Collescipoli (47 tigli); mura castellane Collescipoli (20 gelsi); via Bellavista Cesi (32 tigli); via Madonna della Strada Torreorsina (20 piante); via Lambruschini (3 pioppi). Per ulteriori informazioni 0744 549298.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button