Cronaca

Terni, 11 ragazze dell’Est europeo impiegate in nero in un locale notturno

TERNI – I carabinieri, impegnati in un servizio di controllo straordinario del territorio, la notte scorsa hanno scovato 11 ragazze dell’Est Europeo impiegate in nero in un locale notturno.

Le ragazze erano impiegate senza che ne fosse stata data la preventiva comunicazione dell’instaurazione del rapporto di lavoro. Controllati oltre 60 avventori, di cui 8 gravati da precedenti penali. Il gestore del locale è stato sanzionato per 35.300 euro ed è stata disposta l’immediata sospensione dell’attività per la durata di giorni 3 e comunque sino all’avvenuta regolarizzazione della posizione lavorativa.

A Corso Tacito è stato controllato un gambiano, classe ’86, trovato in possesso di 8 grammi di hashish, che sarà segnalato alla Prefettura. Nel corso di controlli alla circolazione stradale è stato invece denunciato un ternano di 43 anni che si è rifiutato di sottoporsi al test per l’accertamento del tasso alcolemico nel sangue.
Complessivamente sono state identificate oltre 150 persone.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button