Attualità

Teatro Verdi, la maggioranza in pressing sulla giunta per il recupero

TERNI – “Nell’ultima seduta del consiglio comunale ho presentato a nome della maggioranza un atto di indirizzo sottoscritto anche dagli altri capigruppo Faliero Chiappini, Luigi Bencivenga, Silvano Ricci per il recupero del Teatro Verdi, simbolo della città, punto di riferimento di notevole rilevanza per i processi di crescita culturale del territorio e per la realizzazione dei programmi regionali nel settore, con l’obiettivo di coinvolgere  in tutte le fasi i soggetti preposti ed interessati, in un percorso con modalità e tempi specificati e con linee di finanziamento di concerto individuate”. Lo scrive in una nota diffusa stamattina, il presidente del gruppo consiliare del Partito Democratico a Palazzo Spada Andrea Cavicchioli.
“A tale proposito – prosegue Cavicchioli – con l’atto si impegnano sindaco e giunta a chiedere alla Fondazione Cassa di Risparmio e a tutti i soggetti  istituzionali preposti il coinvolgimento formale nel percorso del recupero del Teatro Verdi, prevedendo l’individuazione condivisa di supporti tecnici per l’elaborazione di un progetto complessivo per gli assetti architettonico-strutturali e per la gestione diretta ad assicurare economicità e servizi idonei”.
“Con l’atto intendiamo altresì impegnare sindaco e giunta, di comune accordo con i soggetti disponibili, ad individuare le migliori ipotesi realizzative per un teatro finalizzato alla programmazione artistica e alla produzione con tecnologie avanzate e non invasive, salvaguardando i lavori già effettuati e le risorse disponibili ed individuando le linee di finanziamento”.
“Questo percorso – conclude Cavicchioli – consentirà a tutti i soggetti che intendono concretamente collaborare per un significativo obiettivo di crescita della nostra comunità, di partecipare con pari dignità alle scelte e di legittimare gli impegni finanziari conseguenti, che peraltro riguardano un aspetto determinante delle dinamiche socio-economico-culturali della città”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button