Attualità

Settimana della tiroide: all’ospedale di Terni visite informative e gratuite

TERNI – Anche l’Azienda Ospedaliera Santa Maria di Terni partecipa alla Settimana Mondiale della Tiroide, in programma dal 25 al 31 maggio 2022 e promossa dalle principali società scientifiche endocrinologiche, mediche e chirurgiche del panorama nazionale.  Il titolo scelto per questa edizione è “Tiroide e salute: io mi informo bene”, con iniziative organizzate dalle Strutture Complesse di Pediatria e di Endocrinologia e dalla Struttura Dipartimentale di Andrologia Medica ed Endocrinologia della Riproduzione. In particolare, la Struttura Complessa di Pediatria organizzerà il 31 maggio una giornata di visite informative e gratuite nei locali degli ambulatori pediatrici.

L’obiettivo è promuovere una maggiore attenzione alla prevenzione, sin dalla prima infanzia per individuare e trattare eventuali alterazioni funzionali e morfologiche che possono colpire la tiroide in tutte le fasi della vita, con importanti ripercussioni sul benessere psicofisico del soggetto.

Per garantire un accesso coordinato le visite si svolgeranno dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle ore 15:00 alle 18:00 con cadenza ogni 30 minuti. I pazienti potranno accedere alle visite contattando il numero 0744-205555 a partire da mercoledì 18 maggio dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 16 nei giorni feriali.

La Struttura Complessa di Endocrinologia e la Struttura Dipartimentale di Andrologia Medica ed Endocrinologia della Riproduzione, il 27 maggio organizzeranno visite mediche ed ecografie tiroidee (dalle ore 14:00 alle 19:00 in ambulatori dedicati al terzo piano, ala Nord).

Inoltre, la Struttura Complessa di Chirurgia Generale e Specialità Chirurgiche effettuerà, nei giorni 25 e 27 maggio, consulenze di Chirurgia endocrina per patologie tiroidee dalle ore 11:00 alle 15:00 (ogni 15 minuti), negli ambulatori della struttura al secondo piano – ala Nord – del blocco ospedaliero. I pazienti potranno accedere alle visite contattando il numero 0744-205555.

I referenti dell’iniziativa sono la dottoressa Federica Celi e il professor Giovanni Luca.

Il personale medico coinvolto: Prof. Nicola Avenia, Dr.ssa Roberta Lucchini, Dr.ssa Federica Burzelli, Dr.ssa Eugenia Sacco, Dr.ssa Valentina Cenciarelli, Dr.ssa Maria Grazia Santini, Dr.ssa Elena Eugeni, Dr. Francesco Gaggia.

Related Articles

Back to top button