CronacaFatti del giorno

Sessantaquattrenne scomparso nell’Orvietano, l’appello dei familiari

ORVIETO – Sono in corso indagini del commissariato di polizia di Orvieto dopo la denuncia di scomparsa di un sessantaquattrenne originario di Baschi, ma residente da tempo a Padova, Ernesto Cotti, di cui non si hanno più notizie dal primo pomeriggio di domenica.

I suoi documenti e la sua giacca – riferiscono i familiari in un appello postato su Facebook – sono stati ritrovati in un locale a Tordimonte, frazione di Orvieto, il luogo dal quale si sono perse le tracce dell’uomo.

L’auto con cui era partito, una Land Rover Freelander di colore blu, non è stata invece ancora ritrovata.
Sui social il figlio del sessantaquattrenne invita a condividere il post e a fornire eventuali notizie, in merito al padre e all’auto, da chi ne fosse a conoscenza. L’ipotesi degli investigatori è che l’uomo si sia allontanato volontariamente.

Related Articles

Back to top button