Cronaca

Ruba camion carico di pesce fresco, bloccato dalla polizia stradale di Terni

TERNI – Ruba furgone carico di pesce fresco ma viene intercettato e bloccato dalla polizia stradale di Terni. L’uomo, un napoletano di 45 anni, era partito con un l’autista e proprietario del mezzo, un altro napoletano di 36 anni, per andare a Conselice con 10.000 euro a comprare pesce fresco da riportare nel capoluogo partenopeo.

Poi, approfittando della sosta in un’area di servizio cesenate, il 45enne, passeggero, si è messo alla guida del furgone carico di pesce fresco e si è dileguato, lasciando a terra il malcapitato compagno di viaggio.

Trovato un conoscente nell’area di servizio, il malcapitato ha chiamato il 113 ed ha atteso l’arrivo della pattuglia del Commissariato di polizia di Cesena che lo ha identificato insieme al soccorritore che, nel frattempo, gli aveva offerto un passaggio fino a Napoli con la propria auto.

Nei pressi di Città di Castello, ha incrociato il suo furgone ma ne ha perso le tracce quasi subito vista la copiosa neve che stava cadendo sulla E45. Nei pressi di Terni, ha incrociato di nuovo il suo furgone e, quindi, ha contattato subito la polizia stradale che nei pressi di San Liberato ha intercettato il mezzo e fermato l’autista.

Il fuggitivo, tra l’altro privo di patente perché mai conseguita e con numerosi precedenti penali a carico, è stato denunciato per guida senza patente  e per ricettazione. Gli sono stati sequestrati 7850 euro, due telefoni cellulari nuovi, auricolari e carica batterie, acquistati nei pressi di Mercato Saraceno (FC).

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button