CronacaFatti del giorno

Riaperta la Flaminia dopo l’incendio di un’autocisterna carica di benzina

E’ stata riaperta al traffico solo in serata la statale Flaminia tra Terni e Spoleto della Somma, chiusa questa mattina a causa dell’incendio di un’autocisterna carica di circa 40 mila litri di benzina.

Il traffico è temporaneamente regolato a senso unico alternato con semaforo, per consentire il ripristino di alcune parti dell’infrastruttura stradale danneggiate dalle fiamme.

L’incendio si è propagato dopo che il mezzo si è ribaltato, forse a causa del fondo stradale ghiacciato, provocando un’alta e densa nuvola di fumo. Il conducente è riuscito a saltare fuori dalla motrice prima che questa precipitasse nella scarpata. Sul posto i vigili del fuoco di Terni e di Perugia che hanno raffreddato l’autocisterna e messa in sicurezza prima di procedere al recupero del mezzo.

L’autista è stato soccorso dai carabinieri e trasportato in ospedale ma le sue condizioni non sarebbero gravi. 

Related Articles

Back to top button