Cronaca

Orvieto, operaio muore travolto da un collega sull’A1

ORVIETO – Un operaio di 57 anni è morto oggi mentre lavorava lungo l’A1, sette chilometri dopo il casello di Orvieto in direzione Roma. L’uomo,  Sandro Bacci di Orte, sarebbe stato investito da un collega che era al volante di un mezzo adibito alla spazzatura della pavimentazione.

Il fatto è avvenuto alle intorno alle 11,15. L’operaio stava lavorando all’interno di un cantiere stradale per il rifacimento della carreggiata. Per lui inutili i soccorsi: è morto sul colpo. L’uomo era dipendente di una ditta privata che lavora per conto di Autostrade per l’Italia. Sul posto la polizia stradale di Orvieto, l’ispettorato del lavoro e il 118.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button