Cronaca

“Orange the World” con il Soroptimist Terni e la Questura si tinge di arancione

TERNI – La giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne si è conclusa poco fa con l’illuminazione della questura che si è tinta di arancione nell’ambito dell’iniziativa “Orange the World”, promossa dall’ente delle Nazioni Unite per l’uguaglianza di genere, per la promozione dei diritti umani, dell’uguaglianza e dello sviluppo della condizione femminile.

Il questore Bruno Failla e la presidente della Soroptimist Terni, Stefania Capponi, hanno assistito all’accensione dei fari che hanno illuminato la facciata della Questura con il colore scelto come simbolo di un futuro senza violenza basata sul genere.

Related Articles

Back to top button