CronacaFatti del giorno

Operaio di 58 anni muore travolto da un treno in transito

CITTA’ DELLA PIEVE – Un operaio è morto questa mattina in un incidente sul lavoro che si è verificato lungo la linea ferroviaria convenzionale  Roma-Firenze all’altezza della località Ponticelli, frazione di Città della Pieve. Secondo quanto si è potuto apprendere l’uomo che stava lavorando sulle canaline a lato dei binari quando è stato travolto da un treno in transito.

Per lui, 58 anni, non c’è stato nulla da fare. Era originario della Campania e lavorava per una ditta. Sul posto oltre al 118  i carabinieri della Compagnia di Città della Pieve e i vigili del fuoco pievesi e del comando di Perugia. Le indagini sono coordinate dalla procura di Perugia.

Il traffico ferroviario ha subito ripercussioni. Solo dopo le 14.30 è ripresa la circolazione regolarmente.

Related Articles

Back to top button