Cronaca

Noto musicista ternano muore in un incidente lungo il raccordo Terni – Orte

Un centauro ternano di 66 anni è morto oggi in un incidente stradale in superstrada. L’uomo, Francesco Falcioni, molto conosciuto per la sua attività di musicista, era in sella alla sua moto e procedeva verso Terni quando, arrivato al chilometro 31 all’altezza di Orte proprio sul confine tra il territorio viterbese e quello ternano ha perso il controllo e si è schiantato contro una delle colonne della galleria Capobianco.

Nonostante l’intervento tempestivo del 118, per lui non c’è stato nulla da fare. Nell’incidente non sono rimasti coinvolti altri mezzi. Sul posto per i rilievi la polizia stradale di Terni e quella di Viterbo. Falcioni era molto conosciuto in città.

Sotto la sua direzione nel 1997 è nato un centro di aggregazione musicale giovanile e dopo pochi anni si è sviluppato e trasformato nell’odierno Atelier Musicale diretto dallo stesso Falcioni.


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button