Attualità

Norcia, iniziato il recupero delle macerie della basilica di San Benedetto

NORCIA – Sono cominciate oggi le operazioni di recupero delle macerie della Basilica di San Benedetto, quasi interamente crollata in seguito al terremoto della mattina del 30 ottobre scorso. La facciata nei giorni scorsi è stata messa in sicurezza dai vigili del fuoco grazie alla collocazione di una doppia gabbia in acciaio, che ne stabilizza la struttura. La rimozione delle macerie della chiesa simbolo di Norcia, macerie che impediscono ancora l’attraversamento di tutto il centro storico del borgo antico, da Piazza San Benedetto è guidata e coordinata da un gruppo di restauratori dell’Istituto per la conservazione e il restauro del Ministero dei Beni culturali.
Intanto si riduce la “zona rossa” dalla parte di porta Romana e di corso Sertorio. Qui altre vie adiacenti al corso che porta in piazza San Benedetto sono state riaperte al passaggio di mezzi e persone. In questa parte della città sono state riaperte anche delle attività commerciali.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button