AttualitàFatti del giorno

Norcia, crollata per la neve la postazione drive-in Covid 19

NORCIA – A Norcia, sotto il peso della neve caduta abbondantemente nei giorni scorsi, è crollata la tensostruttura utilizzata come drive in dagli operatori sanitari impegnati ad effettuare i tamponi Covid-19.

Sotto il peso della neve è stata danneggiata anche la tensostruttura allestita nell’ex campo sportivo di Norcia all’indomani del sisma del 2016 e utilizzata – negli ultimi tempi raramente -per attività socio-ricreative.

“Non abbiamo parole – affermano i consiglieri del gruppo Noi per Norcia Giampietro Angelini, Cristian Coccia, Antonio Duca e Pietro Iambrenghi – perché l’amministrazione comunale è prontamente intervenuta per ripristinare le luminarie ma non ha mosso un dito per consentire il rapido ripristino di questa struttura utilissima in questa fase di emergenza sanitaria legata al Coronavirus”.

Il sindaco Alemanno respinge le critiche e replica: “È una tensostruttura di proprietà di Norcia Promotion, società che ne dispone e che in passato l’ha utilizzata anche per allocarci la cucina dei ristoranti. In questo periodo veniva utilizzata dall’Asl, ma non è di proprietà né di competenza del comune. Fra l’altro, per quanto ne so, l’Asl è prontamente intervenuta realizzando una nuova struttura accanto a quella danneggiata”.

Related Articles

Back to top button