Cronaca

Narni, studente pusher arrestato dai carabinieri: hashish e marijuana pronte per lo spaccio

NARNI – Uno studente narnese, trovato con 300 grammi di hashish e marijuana, è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il giovane è stato fermato nel corso di un controllo serale antidroga nei pressi del Parco dei Pini svolto dai carabinieri delle stazioni di Narni Scalo e Narni e del Norm della Compagnia di Amelia. Il ragazzo aveva con sé sia della “merce” già pronta per la vendita, ossia 100 grammi di marijuana ed altrettanti di hashish suddivisi in quasi 200 dosi, che un intero panetto di hashish da 100 grammi, ancora da suddividere. Lo studente-pusher, incensurato, aveva con sé anche 3 bilancini elettronici e quasi 300 euro in contanti ritenuti provento di avvenute cessioni. Arrestato, è stato processato oggi per direttissima e condannato ad un anno e mezzo di reclusione pena sospesa e alla multa di 1.400 euro oltre alla la misura dell’obbligo di firma.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button