Attualità

Narni, contro l’abbandono dei rifiuti controlli con le telecamere e comitato permanente

NARNI – L’amministrazione comunale ha rafforzato i controlli contro le discariche abusive e l’abbandono indiscriminato di rifiuti. Il Comune ha dislocato tredici telecamere in altrettante zone sensibili del territorio e ha promosso, insieme alle forze dell’ordine, la costituzione di un comitato permanente per coordinare le attività di controllo, indagine, prevenzione e repressione. Il comitato si riunisce periodicamente ed è composto da carabinieri e carabinieri forestali, polizia municipale, ufficio ambiente del Comune, Asm Terni e corpo delle Guardie ambientali volontarie della protezione civile di Collescipoli. “A fronte dell’ultimo incontro – affermano il sindaco Francesco de Rebotti e l’assessore all’ambiente Alfonso Morelli – ci preme confermare che sono in corso da tempo importanti azioni di contrasto all’intollerabile fenomeno dell’abbandono di rifiuti e che tale impegno sarà sempre più forte. Abbiamo ottenuto – proseguono sindaco e assessore – rilevanti risultati grazie al lavoro estenuante di indagine, sorveglianza, appostamento ed utilizzo di telecamere che hanno portato già ad oggi ad individuare i responsabili di diversi episodi. L’appello che facciamo nuovamente alla cittadinanza – dicono ancora – è quello di supportarci in questa azione di contrasto cercando di segnalare e fornire agli enti, alle forze dell’ordine, alle istituzioni locali informazioni utili qualora si fosse di fronte ad un episodio di scarico abusivo o ad indizi utili per avviare le opportune indagini e risalire ai responsabili di chi offende il nostro territorio”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button