CronacaFatti del giorno

Maria Elia morta in ospedale a 17 anni, tra le ipotesi spunta l’influenza suina

PERUGIA – Potrebbe esserci l’influenza suina tra le cause della polmonite fulminante che ha provocato la morte di Maria Elia, la 17enne deceduta all’ospedale di Perugia domenica scorsa.

Secondo quanto riportato oggi dal Corriere dell’Umbria sarebbe stato isolato il ceppo H1N1 che nel 2009 causò una pandemia la cui fine è stata decretata l’anno successivo. Secondo quanto riporta il quotidiano, oltre all’influenza e ad una polmonite, sarebbe stata riscontrata la presenza dello stafilococco. Secondo gli studi dell’Iss sulla suina, “la polmonite virale primaria è la complicanza più comune nei casi più gravi ed è frequentemente causa di morte”. 

Escluso invece il covid. La ragazza, arrivata la sera arrivata del 23 marzo scorso al pronto soccorso dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia con febbre, mal di gola e difficoltà respiratorie, è stata sottoposta al tampone che ha dato esito negativo.

Intanto oggi pomeriggio si sono svolti i funerali nella chiesa di Ponte San Giovanni.

Related Articles

Back to top button