Attualità

La Fiom Cgil di Terni a Campi di Norcia, consegnati i buoni acquisto per i terremotati

NORCIA – “Noi cerchiamo di farci forza e andare avanti. Abbiamo perso tutto e per questo apprezziamo gesti come il vostro, che rappresentano l’Italia vera, la parte migliore del paese”. Con queste parole Roberto Sbriccoli, presidente della Pro Loco di Campi, ha ricevuto da Claudio Cipolla, segretario generale della Fiom di Terni, i buoni acquisto che il sindacato dei metalmeccanici ternani ha voluto donare alla popolazione della piccola frazione di Norcia, devastata dal terremoto, con decine di famiglie sfollate che vivono nella struttura della pro loco, oppure in alloggi di fortuna come camper, roulotte o container. “È un piccolo gesto che, insieme al versamento che abbiamo effettuato sul conto corrente di Cgil, Cisl e Uil, indica però la nostra volontà, e quella di tutti i nostri iscritti, di non lasciare che i riflettori si spengano come purtroppo sta già accadendo”, ha detto Cipolla, accompagnato oggi da tutto il direttivo della Fiom ternana. “In particolare – ha aggiunto il segretario delle tute blu – qui a Campi vivono le famiglie di diversi lavoratori ternani, iscritti e non, per questo sentiamo ancora di più il dovere di restare vicini a queste popolazioni e continueremo a farlo nei prossimi mesi in tutti modi possibili, in linea con i nostri valori e la nostra storia”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button