CronacaFatti del giorno

Incendio di Ancaiano, denunciato un 60enne: avrebbe bruciato residui di potatura

SPOLETO – I carabinieri della Stazione Carabinieri Forestale di Cerreto di Spoleto avrebbero individuato il presunto responsabile dell’incendio boschivo sviluppatosi venerdì pomeriggio in località Ancaiano, nel comune di Spoleto,

Si tratta di una persona, sessantenne, che stava eseguendo dei lavori sulle piante da frutto. Successivamente, avrebbe bruciato dei residui vegetali a seguito della potatura, ma a causa del forte vento le fiamme sono divampate espandendosi con notevole velocità. A questo punto, l’uomo, non riuscendo a controllare il fuoco ha provveduto a segnalare il fatto al servizio di emergenza 1515.        

L’incendio sviluppatosi ha interessato una zona boschiva di circa 15 ettari di bosco, pascolo e soprassuolo arborato.

Sul luogo, oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti anche mezzi aerei a supporto per lo spegnimento del fuoco, oltre ai Carabinieri Forestali.

Le indagini di questi ultimi hanno portato a denunciare il presunto responsabile per incendio colposo.

Related Articles

Back to top button