AttualitàCronaca

Hotel Rigopiano, è il compleanno di Alessandro Riccetti. Di lui ancora nessuna notizia

Sarebbe stata una giornata di festa quella di oggi per la famiglia Riccetti: Alessandro, il giovane ternano disperso dopo la valanga che si è abbattuta sull’Hotel Rigopiano, oggi compie 33 anni. Ma il giorno del suo compleanno è un susseguirsi di angoscia e di attesa, un’attesa che logora, per sua madre, Antonella Maria, e per parenti e amici che da 5 giorni attendono sue notizie. La mamma, rispondendo a quanto le esprimono la propria vicinanza, scrive oggi su Facebook: “la preghiera è l’unica cosa da fare. Vi abbraccio”. E ieri nelle chiese di Terni ma anche nel resto dell’Umbria si è pregato per Alessandro e per gli altri dispersi.
Intanto vanno avanti le ricerche incessanti dei soccorritori che stanno cercando di farsi dei varchi oltre la neve in corrispondenza di punti dell’albergo in cui la struttura potrebbe aver retto al peso della slavina e creato degli spazi tali da consentire alle persone di sopravvivere. In giornata i soccorritori (nelle ricerche sono impegnati uomini del soccorso alpino e speleologico, provenienti anche dall’Umbria, vigili del fuoco e personale delle forze di polizia) sono stati estratti vivi tre cuccioli di i tre cuccioli di pastore abruzzese, trovati nel locale caldaia dell’albergo. Nati lo scorso 4 dicembre, sembra che stiano in buone condizioni. Rinvenuto anche il corpo senza vita della settimana vittima. Si tratta di una donna non ancora identificata.
Il bilancio ufficiale si aggiorna a 7 vittime, 9 superstiti e 23 dispersi. Tra questi ultimi c’è anche Alessandro Riccetti.
SEGUONO AGGIORNAMENTI

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button