Attualità

Giustizia a Terni, al via l’era digitale con il Trattamento informatizzato atti processuali

TERNI – La giustizia accelera sul fronte dell’informatizzazione. Dall’11 gennaio anche a Terni, grazie al contributo della fondazione Carit, entrerà in funzione il Tiap, Trattamento informatizzato atti processuali, il nuovo sistema di gestione dei documenti. Un passo in avanti nella digitalizzazione processuale, per risparmiare tempo e risorse economiche. Il sistema permetterà infatti di gestire con un click, sia dal punto di vista amministrativo che giuridico, tutte le fasi che si succedono dall’iscrizione della notizia di reato fino all’esaurimento dei vari gradi di giudizio.
Il progetto è stato presentato oggi dal procuratore capo Alberto Liguori.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button