Cronaca

Giovane pescatore amerino morso da uno squalo a largo di Montalto

Se l’è cavata con diversi punti di sutura e una prognosi di 10 giorni, il 27enne amerino, L.P. le sue iniziali, ferito a un braccio da uno squalo verdesca mentre ieri mattina si trovata al largo di Montalto di Castro, nel mare Tirreno.

Il giovane stava pescando a cinque miglia dalla costa, quando uno squalo azzurro sarebbe rimasto impigliato all’amo. Quando il giovane ha tirato su la lenza, lo squalo, lungo un paio di metri, prima lo ha colpito con la coda e poi lo ha morso a un braccio.

Tornato a riva, il 27enne è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Tarquinia. I medici dopo aver ricucito la ferita lo hanno dimesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button