Cronaca

Foligno: la guardia di finanza arresta spacciatore. In casa 20 vasi per coltivare cannabis

FOLIGNO – I militari del gruppo operativo antidroga del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Perugia hanno arrestato hanno arrestato un folignate di 38 anni per il reato di produzione, detenzione e spaccio di droga: ieri sera l’uomo è stato bloccato dai finanzieri, che da giorni lo tenevano d’occhio. Era appena uscito dalla sua abitazione e aveva con sé “un rilevante quantitativo di marjuana”- dicono le fiamme gialle – che, secondo la guardia di finanza avrebbe da lì a poco spacciato nel centro storico di Foligno.
Nell’appartamento dell’uomo, i finanzieri hanno trovato una trentina di vasi utilizzati per piantare cannabis, e l’attrezzatura necessaria per la coltura, ossia lampade, fertilizzanti ed un ventilatore per dissipare il forte odore presente nel locale. In totale, la quantità di sostanza
stupefacente sequestrata ammonta a circa un chilo e mezzo, tutta già essiccata e riposta in varie buste di plastica, pronta per essere confezionata e venduta. Sequestrati anche 1.400 euro in contanti.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button