Sport

Foligno Calcio, dopo l’interdittiva il Comune revoca la concessione dello stadio

FOLIGNO – Il Comune di Foligno ha revocato, con effetto immediato, la concessione per la
gestione dello stadio Blasone alla società “Città di Foligno 1928 srl – Associazione dilettantistica”. Una decisione che è stata ufficializzata oggi ma che era nell’aria già da qualche giorno, presa “dopo il provvedimento emesso dal prefetto di Perugia con la comunicazione antimafia a carattere interdittivo nei confronti della società. Si attendono ora le decisioni della Lega Nazionale Dilettanti e della Federazione Giuoco Calcio. Intanto sembra che la società stia preparando un ricorso al Tar contro l’interdittiva.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button