CronacaSport

Foligno calcio, arriva l’interdittiva antimafia. Annullata la partita con l’Avezzano

FOLIGNO – Nuova pesante tegola sul Foligno Calcio. Dopo le vicende giudiziarie che hanno portato nelle scorse settimane all’arresto del presidente Ius, ieri è arrivata sulla società l’interdittiva antimafia. Il provvedimento è stato emesso nei confronti di Città di Foligno 1928 srl – Associazione sportiva dilettantistica dalla prefettura di Perugia e comunicato al sindaco di Foligno, Nando Mismetti. Questo il testo: “In riscontro a quanto richiesto da codesto Comune con nota in data 9 settembre 2016, si informa che con provvedimento n. 5713 del 20 gennaio 2017 è stata emessa comunicazione antimafia a carattere interdittivo nei confronti della ditta in oggetto ai sensi dell’articolo 88 comma 3 del decreto legislativo 159/2011 e successive modifiche e integrazioni, avendo accertato la sussistenza delle cause di decadenza, di sospensione o di divieto di cui all’articolo 67 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159 e successive modifiche e integrazioni”.
Dopo aver ricevuto questa comunicazione il sindaco Mismetti ha informato la Federazione Gioco Calcio. La Lega Nazionale Dilettanti di serie D nel pomeriggio di oggi ha comunicato che è stata annullata la partita in programma per domani Foligno-Avezzano. Annullata anche la partita dei giovanissimi Foligno-Bosico.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button