Cronaca

Festa dell’Arma: ecco i carabinieri premiati a Terni

Alcune di queste sono state premiate o menzionate nel corso della festa dell’Arma, per il 208° anniversario della fondazione, che si è tenuta lunedì mattina nella caserma di via Radice.

Le operazioni

Di seguito alcune delle attività realizzate dai militari che il comando guidato dal colonnello Davide Milano ha inteso sottolineare: il 29 ottobre 2021 a Stroncone i carabinieri del locale comando stazione e della sezione operativa della Compagnia di Terni hanno sottoposto a fermo un cittadino straniero che aveva ceduto eroina ad un uomo, poi morto per overdose; il 26 febbraio di quest’anno, a Narni, i militari della sezione operativa di Terni hanno arrestato in flagranza tre persone trovate in possesso, nell’auto su cui viaggiavano, di 3,8 chilogrammi di marijuana; lo scorso 9 marzo i carabinieri della sezione operativa di Terni hanno arrestato due cittadini stranieri, ritenuti responsabili di aver ceduto eroina ad una giovane donna che, il 4 novembre del 2021, era finito in overdose ed era stata salvata dagli operatori del 118.

Ecco l’elenco dei premiati

  • Encomio semplice concesso dal comandante della Legione carabinieri Umbria al luogotenente Alessandro Lumia, al luogotenente Edoardo Martelli ed al maresciallo Gianluca Montanucci – addetti alla sezione operativa della Compagnia di Terni ed alla stazione carabinieri di San Gemini – «per aver tratto in arresto una persona e deferite tre alla locale procura della Repubblica, poiché responsabili di una serie di furti in danno di abitazioni della provincia di Terni»;
  • Encomio semplice concesso dal comandante del Comando carabinieri unità forestali ambientali e agroalimentari al tenente colonnello Elena Candela, al maresciallo capo Roberto Bellini, al maresciallo ordinario Elena Proietti, all’appuntato scelto qualifica speciale Tiziana Serpetti e all’appuntato scelto qualifica speciale Adio Segarelli – tutti effettivi al Gruppo carabinieri forestale di Terni – «per aver individuato ed arrestato in flagranza di reato un uomo responsabile di numerosi incendi boschivi e non boschivi dolosi»;
  • Apprezzamento del comandante interregionale carabinieri Podgora al brigadiere capo Tommaso Leporini ed al carabiniere scelto Simone Marani – entrambi addetti alla stazione di Collescipoli – «per aver tratto in salvo un uomo che tentava il suicidio dopo aver scavalcato la recinzione di un argine del fiume Nera»;
  • Apprezzamento del comandante del comando interregionale carabinieri ‘Podgora’ al vicebrigadiere Alessandro Spaletra, al vicebrigadiere Stefano Proietti, all’appuntato scelto Diego Bronzini e all’appuntato scelto Samuele Mogavero – effettivi alla sezione radiomobile di Terni ed alla stazione carabinieri di Papigno – «per aver proceduto all’arresto di una persona armata di pistola che aveva esploso dei colpi di arma da fuoco nel centro cittadino di Terni»;
  • Apprezzamento del comandante del comando provinciale carabinieri di Terni al personale del nucleo operativo e radiomobile di Terni e del comando stazione di Arrone, «per aver prontamente individuato i tre autori di una cruenta rapina ai danni del titolare di un supermercato di Arrone»;
  • Apprezzamento del comandante del comando provinciale di Terni al personale dell’aliquota operativa di Amelia e del comando stazione di Montecchio «per aver individuato con prontezza l’autore di una violenta aggressione ai danni di una donna avvenuta nella frazione Tenaglie del comune di Montecchio».

Related Articles

Back to top button