Cronaca

Festa della polizia a Terni: ecco l’elenco dei premiati e le motivazioni

In occasione del 170esimo anniversario della fondazione della Polizia di Stato, anche a Terni sono stati consegnanti i riconoscimenti agli agenti che si sono particolarmente distinti in servizio. Di seguito l’elenco dei premiati e le motivazioni:

TERNI – Promozione per merito straordinario concessa al Sovrintendente della Polizia di Stato Cesare Angeletti alla qualifica di Sovrintendente Capo a decorrere dal 14 ottobre 2017 con la seguente motivazione: “Evidenziando straordinarie capacità professionali ed operative, espletava, libero dal servizio, un’attività di polizia giudiziaria, conclusasi con l’arresto di un cittadino moldavo, responsabile personali aggravate, nonché di porto abusivo d’arma e violazione della normativa sugli stranieri; nella circostanza, il dipendente, incurante del pericolo, riusciva a disarmare di un coltello un uomo che poco prima aveva ferito un altro soggetto. Chiaro esempio di alto senso del dovere e coraggio.”

Terni, 14 ottobre 2017

Lode concessa a Assistente Capo Coordinatore Gianluca Mariotti e Agente Scelto Annalisa Bernardini con la seguente motivazione: “Evidenziando capacità professionali ed impegno, espletava un’attività di polizia giudiziaria, conclusasi con l’arresto di un cittadino moldavo, responsabile personali aggravate, nonché di porto abusivo d’arma e violazione della normativa sugli stranieri.”

Terni, 14 ottobre 2017

Encomio solenne concesso a Ispettore Superiore Ruggero Isernia  (in quiescenza), Ispettore Superiore Piero Lupi, Sovrintendente Capo Roberto Fiorani, Sovrintendente Capo Claudio Nannini, Sovrintendente Luca Angeloni

Encomio concesso a Commissario Capo dott. Davide Caldarozzi, Assistente Capo Coordinatore Anna Maria Santilli, Assistente Capo Gianni Pompei

 Lode concessa a Ispettore Superiore Angelo Bruno Saulle, Vice Ispettore Stefano de Majo, Sovrintendente Capo Luciano Bonaccorsi (in quiescenza), Sovrintendente Corrado Quondam Bartolomeo

con la seguente motivazione: “evidenziando spiccate qualità professionali e non comune determinazione operativa, prendeva parte ad un’operazione di polizia giudiziaria che si concludeva con l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 14 soggetti ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacenti.”

Terni, 8 marzo 2018

Encomio solenne concesso a Assistente Capo Coordinatore Pierluigi Trina (Polizia Stradale Terni) con la seguente motivazione: “evidenziando spiccate qualità professionali e non comune determinazione operativa, espletava un’attività di soccorso pubblico che consentiva di salvare la vita ad un uomo colto da arresto cardio-circolatorio.”

Terni, 8 marzo 2018

Lode concessa a  Sostituto Commissario Stefano Spagnoli, Assistente Capo Andrea Anzuinelli, Assistente Capo Lucio Graziani (Polizia Stradale Orvieto) con la seguente motivazione: “evidenziando capacità professionali, prendeva parte ad un’attività di polizia giudiziaria conclusasi con l’arresto in flagranza di reato di un individuo trovato in possesso di oltre 4 kilogrammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana”.

Fabro (TR), 25 aprile 2017

Lode concessa a Vice Sovrintendente Angelo Pampana e Assistente Capo Simone Triolo con la seguente motivazione: “evidenziando capacità professionali ed intuito investigativo, prendeva parte ad un intervento di polizia che si concludeva con l’arresto di due individui responsabili di rissa, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione”.

Terni, 29 giugno 2017

Lode concessa a Ispettore Superiore Ruggero Ispettore Superiore Ruggero Isernia  (in quiescenza), Ispettore Superiore Marcello Colaiuda, Ispettore Capo Angelo Bruno Saulle,  Sovrintendente Capo Stefano de Majo, Sovrintendente Capo Roberto Fiorani, Sovrintendente Capo Claudio Nannini, Vice Sovrintendente Luca Angeloni, Assistente Capo Coordinatore Gianni Pompei, con la seguente motivazione: “evidenziando impegno e capacità professionali, prendeva parte ad un’indagine di polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto di 3 persone responsabili del reato di sequestro di persona, a scopo di estorsione, ai danni di un cittadino straniero.”

Civitanova Marche (MC), 9 marzo 2017

Lode concessa a Sovrintendente Capo Cristiano La Tegola, Sovrintendente Luca Bonifazi, Assistente Capo Omero Montanari, Assistente Capo Valerio Spagnolo, Assistente Capo Massimiliano Dominici (Stradale), con la seguente motivazione: “evidenziando capacità professionali, espletava un intervento di soccorso pubblico conclusosi con il salvataggio di un anziano che rischiava di affogare nelle acque del fiume Nera.”

Terni, 10 agosto 2017

Lode concessa a (Polizia Ferroviaria Terni) Sovrintendente Capo Anna Rita Bececco, con la seguente motivazione: “evidenziando spirito d’iniziativa e capacità professionali, espletava un’attività che consentiva di prestare i primi soccorsi ad una donna in stato di gravidanza che, a bordo di un treno, iniziava il travaglio dando alla luce la sua bambina ancor prima di giungere al pronto soccorso.”

Terni, 14 settembre 2017

Lode concessa a Sovrintendente Capo Cristiano La Tegola e Assistente Capo Simone Triolo, con la seguente motivazione: “evidenziando capacità professionali, espletava un intervento di soccorso pubblico nei confronti di una persona anziana colta da malore all’interno della propria abitazione.”

Terni, 9 dicembre 2017

Lode concessa a Sostituto Commissario Coordinatore Anna Maria Mancini con la seguente motivazione: “evidenziando capacità professionali, coordinava un’attività investigativa che si concludeva con l’arresto di due soggetti autori di numerosi furti.”

Terni, 21 dicembre 2017

Lode concessa a Sostituto Commissario Roberto Paterni, Ispettore Superiore Gianluca Pennacchiolo, Ispettore Superiore Roberto Rubeca  (in quiescenza),

Sovrintendente Stefano Nardoni, Assistente Capo Gianluca Mantovani, Assistente Capo Roberto Roccetti, Assistente Capo Andrea Caneponi, Collaboratore Tecnico Capo Daniela Marinacci con la seguente motivazione: “evidenziando capacità professionali, espletava un’attività investigativa che si concludeva con denuncia all’Autorità Giudiziaria di sei persone, resesi responsabili del reato di tentato favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.”

Terni, 22 dicembre 2017

Lode concessa a Assistente Capo Daniela Rossini con la seguente motivazione: “evidenziando capacità professionali espletava un’attività investigativa che si concludeva con l’arresto di un medico resosi responsabile di reati di natura sessuale ai danni di pazienti minorenni.”

Roma, 24 novembre 2015

Related Articles

Back to top button