CronacaFatti del giorno

Fermati sul Rato con oltre 4 chili di marijuana destinati a un 34enne ternano. Due arresti e una denuncia

TERNI – Viaggiavano con oltre 4 chili di marijuana nell’auto quando ieri mattina sono incappati nel maxi posto di blocco della polizia sul raccordo Terni-Orte nell’ambito delle straordinarie operazioni di controllo del territorio disposte dal servizio polizia stradale del Dipartimento e pianificate dal compartimento polizia stradale Lazio Umbria, in concorso con la questura di Terni, congiuntamente con il personale delle sezioni polizia stradale di Terni, Perugia, Viterbo e della squadra mobile, dell’UPGeSP e del gabinetto di polizia scientifica della questura di Terni.

Così due giovani sono finiti in manette. Nel corso dei controlli ai veicoli, la squadra mobile di Terni, ha fermato un’Audi con a bordo di giovani che da subito si sono mostrati molto nervosi.

I poliziotti, dopo aver verificato i documenti dei due cittadini rumeni di 26 e 21 anni, residenti a Tivoli, hanno controllato anche l’autovettura e, nel bagagliaio, hanno trovato una busta contenente 17 involucri di marijuana per 4 chili e 370 grammi.

I due sono stati portati in questura e successivamente accompagnati in carcere, dove rimangono a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Le ulteriori indagini, hanno portato il personale della Squadra Mobile all’individuazione del possibile destinatario della sostanza stupefacente sequestrata: un ragazzo di Terni di 34 anni, incensurato.

Nella sua abitazione sono stati sequestrati altri 22 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e  del materiale utile al confezionamento delle dosi; è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio.

Related Articles

Back to top button