CronacaFatti del giorno

Due serre in casa per l’essiccazione della droga: arrestato un ternano di 53 anni

TERNI – Due “serre” per l’essiccazione della droga, allestite con lampade “indoor” e strumentazione idonea a gestire la temperatura, l’umidità, l’aria e la luce. I carabinieri di Terni hanno arrestato in flagranza di reato un ternano di 53 anni, L. A. le sue iniziali, per produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti.

L’uomo, martedì pomeriggio controllato durante un servizio coordinato per la prevenzione e repressione dei reati contro gli stupefacenti, è stato trovato in possesso di oltre cinque grammi e 126 semi di marijuana. Da qui è scattata la successiva perquisizione effettuata presso la sua abitazione dove i militari hanno scoperto nel seminterrato della casa le due serre per l’essiccazione dello stupefacente, allestite con specifiche lampade ‘indoor’ e strumentazione idonea a gestire la temperatura, l’umidità, l’aria e la luce in modo di assicurare un ambiante idoneo alla crescita delle piante.

Trovati anche 165 grammi di marijuana già essiccata, 61 piante di marijuana di varie dimensioni, in coltivazione, 5 barattoli di semi di marijuana per un peso complessivo di 198 grammi circa e un bilancino di precisione. Tutto il materiale è stato sequestrato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il ternano è stato posto agli arresti domiciliari.

Related Articles

Back to top button