Cronaca

Dramma nel calcio: dirigente di 45 anni muore a bordo campo mentre segue la partita

Dramma nel mondo del calcio: un dirigente è morto a bordo campo, durante una partita, stroncato probabilmente da un infarto. E’ avvenuto oggi pomeriggio sul campo del Porchiano, frazione di Amelia. Era in corso la partita Porchiano – Penna. Le squadre erano sullo 0-1. Secondo quanto si è appreso l’uomo, dirigente di 45 anni del Penna calcio stava seguendo la partita fuori dal campo, sembra su una montagnola quando, con tutta probabilità colto da infarto – è scivolato dal dirupo cadendo per tre o quattro metri e sbattendo la testa su un muretto. E qui è stato soccorso in un lago di sangue. I tentativi di rianimarlo sono stati del tutto inutili. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Amelia. L’ipotesi più accreditata resta quella dell’infarto fulminante. La partita è stata immediatamente sospesa. Vicinanza personale e a nome dell’amministrazione comunale è espressa dal sindaco, Stefano Paoluzzi, ai familiari del dirigente della Polisportiva Penna in Teverina. “Alla famiglia vanno le nostre condoglianze – dice il sindaco- siamo vicini al loro dolore, a quello dei ragazzi del Penna e a tutta la dirigenza per la scomparsa di Giorgio, da anni sostenitore della squadra e amico di tutti i giocatori e di tutti noi”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button