Attualità

Domenica al museo: la pioggia non frena i visitatori. Ecco i luoghi più gettonati

La pioggia non ha frenato la voglia di cultura. La prima domenica di novembre con gli ingressi ai musei statali gratis ha incassato un altro successo. La forte ondata di maltempo – come sottolinea il ministero dei Beni culturali e del Turismo – non ha ridotto il numero dei visitatori nei musei e nei parchi archeologici dello Stato.

Ecco alcuni dati del 3 novembre: Parco del Colosseo: 22.373; Pompei: 9.324; Musei Reali di Torino: 8.911; Museo Nazionale Romano: 7.482; Museo Archeologico Nazionale di Napoli: 6.848; Palazzo Barberini e Palazzo Corsini: 4.682; Galleria Nazionale delle Marche: 3.878; Pinacoteca di Brera: 3.782; Museo e Real Bosco di Capodimonte: 3.757; Gallerie dell’Accademia di Venezia: 2.135; Paestum: 1.686; Museo Archeologico Nazionale di Taranto: 1.516; Palazzo Reale di Genova: 1.457; Parco Archeologico di Ercolano: 1.299.

La #domenicalmuseo è l’iniziativa introdotta nel luglio del 2014 dal ministro per i beni e le Attività Culturali e per il Turismo Dario Franceschini, che prevede l’ingresso gratuito in tutti i musei e nei parchi archeologici statali ogni prima domenica del mese e che dalla sua introduzione ha portato al museo circa 15 milioni di visitatori.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button