AttualitàPolitica

Di Girolamo conferma le dimissioni: “Mi assumo la responsabilità della sconfitta”

TERNI – Il sindaco conferma le dimissioni. Lo fa in apertura di consiglio comunale dopo che era stata approvata la proposta del centrodestra di invertire l’ordine del giorno. E così è proprio il sindaco con le sue comunicazioni ad avviare la seduta.

“Ho provato ad ascoltare ciò che veniva dalla città sia in termini sociali che politici. E non ci sono le condizioni – ha detto Di Girolamo – per proseguire su un dissesto guidato che accompagni l’organismo straordinario di liquidazione. Per questo confermo le mie dimissioni”.

Nel lungo intervento il sindaco ha ripercorso poi le tappe dell’esperienza della sua amministrazione e il contesto socio-economico in cui è maturata la situazione odierna.

Poi è passato ai ringraziamenti. “Voglio ringraziare i cittadini ternani che mi hanno dato la loro fiducia, consentendomi di rapppresentarli in Parlamento e come sindaco. Spero di averli rappresentati bene. Ringrazio il mio partito, i Ds di prima e il Pd di oggi che mi ha individuato come testimone dei valori che mi appartengono. Ringrazio anche la maggioranza che avrebbe anche messo a disposizione i voti necessari per andare avanti. Un grazie alla presidente della Regione, ai tanti amici, ai miei pazienti che si sono accontentati in questi anni di un medico a mezzo servizio, ai tanti cittadini spesso sconosciuti che soprattutto in questi giorni mi hanno testimoniato stima e incoraggiamento. Ma grazie soprattutto alla mia meravigliosa famiglia – il sindaco è apparso commosso in questo passaggio – che mi ha supportato in tutto e per tutto, concedendomi il sogno di dedicarmi alla cosa pubblica per creare un mondo più giusto e inclusivo”.

A conclusione Di Girolamo ha detto: “Mi assumo la responsabilità della sconfitta”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button