AttualitàFatti del giorno

Conte: “Tutto chiuso tranne alimentari, farmacie e generi di necessità”

Il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, come noto, ha firmato questa sera un nuovo decreto nel quale si incrementano le attività al pubblico che saranno sospese sino al 3 aprile. A rimanere aperte saranno principalmente le attività commerciali di beni primari. Sospese le attività di ristorazione e di servizi alla persona (tra cui parrucchieri, barbieri, estetisti).

Rimangono aperti, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza igienico-sanitarie, banche, assicurazioni e poste. Limitazioni più stringenti anche in ambito di attività produttive e professionali.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button