Attualità

Castelluccio: viabilità impossibile, semina rinviata. Domenica protesta degli agricoltori

NORCIA – Domani gli agricoltori di Norcia non raggiungeranno Castelluccio per avviare le operazioni per la semina della lenticchia e riproporre così la fioritura. La decisione è stata presa dopo l’incontro tra l’amministrazione comunale e gli operatori che avrebbero dovuto portare a Castelluccio i trattori e le sementi.
La questione verrà affrontata nuovamente nei prossimi giorni in prefettura in modo da concordare tempi e modalità con cui procedere alla semina.
Confermata, invece, per domenica mattina l’iniziativa di protesta degli stessi agricoltori e cittadini di Castelluccio che daranno vita a un “carosello” di trattori attorno alle mura di Norcia per ribadire l’urgenza “con cui ci si deve muovere al fine di riaprire al più presto la strada che da Norcia porta al borgo completamente abbandonato dopo la scossa del 30 ottobre”.
Ed e’ stata proprio la viabilità “impossibile” a far saltare l’iniziativa di domani mattina. L’amministrazione comunale aveva previsto l’arrivo a Castelluccio attraverso un percorso lungo 87 chilometri, che avrebbe attraversato sia un lembo di Lazio sia delle Marche, l’unico attualmente disponibile e in completa sicurezza. Un tragitto ritenuto troppo lungo e tortuoso dagli agricoltori.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button